Playstos Logo Background

Pallurikio

Salta e rotola con Pallurikio, un platform game dal ritmo incalzante. Imparare a giocarci? Una sciocchezza. Diventare padroni del gioco? Avvincente.

Mentre giocava con un misterioso gioco da tavolo che aveva trovato con gli amici, Rusty viene risucchiato in un vortice dimensionale e si ritrova proiettato in un mondo mistico e meraviglioso nel quale assume le sembianze di Pallurikio.

Fai saltare e rotolare Pallurikio e aiutalo a ritrovare la strada di casa superando 50 avvincenti livelli di gioco. Cerca di salvarlo da ogni trappola e tranello nel quale potrebbe imbattersi mentre attraversa la Bakumbala Jungle, l’immenso Palluro Prime e altre magiche ambientazioni.

Con un mix di simulazione fisica, modalità Time Attack, carte da collezionare e perfino razzi spaziali, Pallurikio è uno dei giochi che non devi perdere per nulla al mondo!

Platform:Wii PSP

JustPushStart09/2010

VOTO 4/5

C'è da divertirsi con questo gioco, è facile all'inizio, ma è abbastanza complesso per tenerti impegnato e mettere a seria prova le tue abilità da giocatore. Certamente non è un FPS, o un gioco di corse, ma piccoli giochi come questo possono essere una sfida più seria di alcuni dei titoli più blasonati alla difficoltà più elevata.

Pspminis.com06/2010

VOTO 7.5/10

Questo gioco è veramente divertente e può risultare una vera sfida in diversi punti.

DIY Gamer01/2010

Pallurikio è un piccolo gioco di piattaforme molto divertente che fa buon uso dei controlli dei Wii.

Official Nintendo Magazine UK06/2010

VOTO 6.9/10

Team di Sviluppo

  • Executive producer - Luca Da Rios
  • Lead Programmer - Ivan Del Duca
  • Game Designer - Giorgio Ciapponi
  • Production - Ivan Piasini
  • Programming - Simone Balestra, Marco Spasiano
  • Level Design - Giorgio Ciapponi, Ivan Piasini
  • 3D Art - William Lorenzetti, Fabrizio Dini, Michele De Negri
  • 2D Art - Margherita Premuroso, Elena Redaelli
  • Audio Design - Davide Pensato (dpstudios)
  • Music - Stefano Palmonari
  • Localization - Gabriele Baldissera, Giorgio Ciapponi